l'intransigenza

Ritornano i “Mercoledì neri di Napolinoir” alla libreria di tutti Iocisto. La kermesse riparte il 25 novembre con il libro di una new entry nella storica associazione di giallisti partenopei, “L’intransigenza” (Il Prato) di Paolo Calabrò. L’autore sarà accompagnato dalla scrittrice Diana Lama, presidente dell’associazione, dalla giornalista Federica Flocco e dalla giallista esperta Caterina Lerro, socia emerita di Napolinoir.

Il libro:
Nico Baselice è un agente scelto della Polizia di Puntammare (Ce), un quarantacinquenne un po’ parcheggiato che da secoli aspetta una promozione che non arriva mai.
La sua vita fin troppo scontata, viene movimentata quando Varriale, il superiore che tutti noi preferiremmo non avere, gli chiede di supportare un collega (Auriemma) nella risoluzione di un caso. La Chiesa di San Leopoldo, rettoria comunale, è stata messa a soqquadro e non se ne conosce né il motivo né l’artefice.
L’obiettivo dei due? Scaricare di responsabilità di negligenza il Comune.
Nel tentativo di comprendere l’accaduto, Baselice e Auriemma s’insinuano in una faccenda che da semplice e anche apparentemente banale, si rivela essere più intricata del previsto fino a coinvolgere l’intera struttura sociale locale fatta di minoranze ricche di potere e di maggioranze che lo subiscono.
Fanno da sfondo a tutta la storia il carattere decisamente poco morbido del protagonista, una buona dose di pregiudizi, e il cubo di Rubik…si, proprio la risoluzione del celebre rompicapo.
Troverà Baselice il colpevole?

L’autore:
Laureato in scienze dell’informazione (Salerno 1996) e in filosofia (Napoli 2004). Gestisco il sito ufficiale in italiano del filosofo francese Maurice Bellet. Collaboro con il mensile «Lo Straniero» e con il bimestrale «Testimonianze», con le riviste online «Pagina3» e «AgoraVox.it». Sono redattore del settimanale «Il Caffè» di Caserta, del mensile «l’Altrapagina» di Città di Castello (PG) e della rivista online «Filosofia e nuovi sentieri». Ho pubblicato: L’intransigenza. I gialli del Dio perverso (ed. Il Prato, Padova 2015), primo noir di una serie ambientata sul litorale casertano; La verità cammina con noi. Introduzione alla filosofia e alla scienza dell’umano di Maurice Bellet (ed. Il Prato, Padova 2014) e Le cose si toccano. Raimon Panikkar e le scienze moderne (ed. Diabasis, Reggio Emilia 2011), oltre a diversi saggi sul pensiero di Raimon Panikkar, di cui l’ultimo è «Lo scandalo dell’unicità e le sue conseguenze. La proposta ontologica di Raimon Panikkar» (“Conjectura: filosofia e educação, rivista di lingua anglo-italo-portoghese, aprile 2014).