È in libreria il nuovo romanzo di Ugo Mazzotta Il segreto dell’assassino, edito da Leone Editore.

La copertina di "Il segreto dell'assassino"
La copertina di “Il segreto dell’assassino”

Il vicequestore Prisco è stato trasferito in Sardegna dopo aver denunciato un agente autore di un pestaggio ai danni di un ragazzino. Le sue giornate prevedono generalmente noioso lavoro di ufficio, chiacchierate con il biker tatuato proprietario dello Shake, il suo locale preferito, e una visita di Fulvia, la moglie di un suo conoscente con cui ha una relazione. Quando Silvia Congiu, un magistrato che ha lavorato spesso con Prisco, gli propone di indagare sull’omicidio di Gregorio Mulas, proprietario di un club privè ad Alghero, dovrebbe essere felicissimo di poter finalmente evadere dalla routine. Purtroppo il procuratore capo Peruzzi gli ha appena assegnato un incarico delicato e segretissimo: scoprire chi e per quale motivo sta minacciando Marco Congiu, il fratello di Silvia. Prisco promette a Peruzzi di non parlare dell’indagine al magistrato per non metterla in una posizione scomoda, e tenta di evitare in tutti i modi di avere a che fare con lei, ma quando anche il socio di Mulas viene trovato ucciso ad Alghero, Prisco non riesce a trattenersi dal farsi coinvolgere.