Lidia Del Gaudio

Napoletana, Laureata in lettere e filosofia. Ha lavorato nell’ambito della direzione Risorse Umane per una grande azienda di servizi. Ama musica e libri, in particolare il genere noir e il mistery/horror, la cinematografia di Hitchcock, i romanzi di King. Ha frequentato il Centro per le Arti e i Mestieri del Cinema, partecipando al “Old Movies Project”

 Pubblicazioni e riconoscimenti con esclusivo riferimento al genere noir

Tutte le pubblicazioni riguardano editori rigorosamente Noeap

 - I COLORI DEL MALE  - romanzo - Lettere Animate editore

- PILLOLE (DI FOLLIA QUOTIDIANA) - racconti - Editore  I sognatori

- IL SEGRETO DI PUNTA CAPOVENTO - romanzo - Edizioni tripla E

- IL FIORE DELLA MORTE – romanzo breve in e-book  - Lettere Animate editore

- IL DELITTO DI VIA CRISPI N.21 – romanzo - Fanucci Editore (Nero italiano)

 

Vincitrice Garfagnana in giallo 2015 col racconto inedito DISCHI DI CARTONE pubblicato in antologia da Editore Tralerighe

Vincitrice Concorso 666 a cura di Edizioni Leima col racconto inedito UN POSTO ASCIUTTO pubblicato in antologia con lo stesso editore

 Vincitrice Gran giallo di Cattolica 2017 col racconto inedito METROPOLITANA  pubblicato su Classici del Giallo Mondadori

 Finalista Un libro per il cinema di Roma 2017 col romanzo Il Segreto di Punta Capovento.

 Seconda classificata al Premio Scerbanenco-Lignano 2018 col racconto inedito L'INTRUSA pubblicato sul Messaggero Veneto e in Antologia curata da Cecilia Scerbanenco 

Finalista al Garfagnana in giallo 2019 - categoria romanzi editi - con IL DELITTO DI VIA CRISPI N.21 - Il Premio si concluderà il prossimo 30 novembre